ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RABBIA E DELUSIONE

Haaland, una furia dopo il Klassiker: “Arbitro arrogante”

Haaland Borussia Dortmund Bayern Monaco (getty images)

Il centravanti del Dortmund arrabbiato per la direzione di gara del big match contro il Bayern

Redazione ITASportPress

Non è andata giù la sconfitta per 2-3 contro il Bayern Monaco nel Klassiker al Borussia Dortmund. Dopo le dure parole di Bellingham a proposito dell'arbitraggio, ecco anche lo sfogo di Erling Haaland, a segno, manco a dirlo, nel big match.

A caldo, il centravanti norvegese si è lasciato andare a dure dichiarazioni nei confronti del direttore di gara giudicato arrogante nel modo di porsi nei confronti dei calciatori gialloneri in diverse occasioni. "Dal punto di vista arbitrale è stato uno scandalo", ha detto Haaland. "L'azione dubbia su Reus? Chiaro fallo. Era nettamente fallo e rigore. Perché l'arbitro non ha utilizzato il VAR? Gliel'ho chiesto. Gli ho chiesto perché non è andato a guardare. Ha detto che questo non è necessario e lo ha detto anche in modo piuttosto arrogante. Sì, è stato arrogante. Devo calmarmi, devo calmarmi un po' adesso. Ma sì, era arrogante e non più nulla da dire a tal proposito".

 Haaland Borussia Dortmund Bayern Monaco (getty images)