Khedira ammette: “Se penso che tre giorni fa mi allenavo con Cristiano Ronaldo…”

Il centrocampista tedesco parla ai canali ufficiali dell’Hertha Berlino

di Redazione ITASportPress

Per Sami Khedira è tempo di cambiare vita. Il centrocampista tedesco ha lasciato la Juventus nel corso del mercato di riparazione e si è trasferito all’Hertha Berlino. Dopo oltre dieci anni passati prima al Real Madrid e poi con i bianconeri, il giocatore torna in Germania. La mentalità vincente, però, non è affatto cambiata.

Khedira (getty images)

AMBIZIONI

Khedira racconta le sue sensazioni ai canali ufficiali del club berlinese: “Per l’Hertha ora conta solo vincere, è l’unico modo per poter uscire dalla zona della classifica dove ci troviamo al momento. Sono molto contento di essere qua. Voglio dare una mano e lo farò pensando all’Hertha giorno e notte lavorando sodo per poter dare il massimo. Secondo me la rosa è di qualità, non mi sono ancora allenato con la squadra ma basta leggere i nomi dei giocatori per capire che con questa qualità è possibile. Fino a tre giorni fa mi allenavo con Cristiano Ronaldo, Chiellini, Bonucci e Alex Sandro, questo per dire che anche se non ho giocato il livello del mio lavoro quotidiano è rimasto molto alto, se ti alleni con questi campioni non perdi poi tanto in qualità, certo non sono al 100% ma recupererò in fretta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy