Ripartenza Bundesliga, all’Augsburg Herrlich viola la quarantena e salta il ritorno in campo

Ripartenza Bundesliga, all’Augsburg Herrlich viola la quarantena e salta il ritorno in campo

Il tecnico era andato al supermercato

di Redazione ITASportPress
Heiko Herrlich, tecnico dell’Augsburg

Heiko Herrlich, tecnico dell’Augsburg, non sarà in panchina a guidare la sua squadra alla ripresa della Bundesliga. Lo ha comunicato la società che ha deciso di punire il proprio mister per aver violato la quarantena. Il motivo? Era andato a fare la spesa al supermercato…

Herrlich ha lasciato l’albergo

Heiko Herrlich non sarà alla guida della sua squadra alla ripresa della Bundesliga e dunque non dirigereà i suoi nel match di sabato 16 maggio alle 15.30 contro il Wolfsuburg. L’annuncio è arrivato dall’Augsburg che ha pubblicato in una nota ufficiale la sua decisione e le parole del diretto interessato: “Ho fatto un errore lasciando l’albergo”, le parole del tecnico. “Anche se ho seguito tutte le misure di igiene all’uscita e al mio rientro, non sono stato d’esempio per la mia squadra e il pubblico sarò quindi coerente con le regole e pagherò il mio errore”. Tutta colpa di un’uscita non consentita, per andare… al supermercato a comprare dentifricio e una crema. L’allenatore dell’Augsburg, in carica dal 10 marzo, ha comunque infranto il protocollo e la quarantena, leggerezza che gli costerà la prima panchina sul club dato che si era accomodato alla guida della società solamente tre giorni prima del lockdown per il coronavirus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy