Rudi Völler polemico: “La gente al bar per il caffé e noi non possiamo toglierci la mascherina…”

Rudi Völler polemico: “La gente al bar per il caffé e noi non possiamo toglierci la mascherina…”

Il direttore sportivo del Bayer Leverkusen non ci sta

di Redazione ITASportPress
Rudi Völler

Rudi Völler non ci sta e se la prende contro le regole imposta a calciatori, staff e dirigenti, in merito all’utilizzo della mascherina durante le partite della Bundesliga o per la semplice permanenza allo stadio. Parlando alla Bild, l’ex calciatore tedesco, adesso direttore sportivo del Bayer Leverkusen ha fatto notare come la pandemia si sia evoluta rispetto a quando sono state fatte le varie normative per il mondo del pallone.

Völler: “Perché la gente al bar e noi con la mascherina?”

“Queste misure sono state approvate a marzo, in determinate condizioni sanitarie per il nostro Paese, ma adesso siamo a giugno e la situazione è migliorata”, ha spietato Völler al tabloid tedesco. “È difficile capire come mai la gente possa prendersi un caffè al bar senza mascherina, mentre noi dobbiamo tenerla durante tutto il tempo in cui siamo allo stadio, persino quando siamo separati e ben distanziati”. Parole che sanno tanto di richiesta di revisione delle normative vigenti. Il campionato tedesco è tornato ormai da diverse settimane e la situazione, come ha spiegato il dirigente, è notevolmente mutata per il meglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy