Striscioni contro Hopp, Rummenigge ha paura: “Girerò con le guardie del corpo”

Striscioni contro Hopp, Rummenigge ha paura: “Girerò con le guardie del corpo”

Il CEO del Bayern Monaco dopo i recenti episodi allo stadio

di Redazione ITASportPress

Dopo i fatti delle scorse ore con gli striscioni mostrati dai tifosi del Bayern Monaco nei confronti di Dietmar Hopp, presidente dell’Hoffenheim, anche l’attuale CEO del club bavarese Karl-Heinz Rummenigge, che ha preso una netta posizione rispetto ai fatti accaduti, teme per la sua incolumità.

Come riportato da abendblatt.de, Rummenigge ha ammesso: “Tutto questo deve smettere. Non mi muovo da questa posizione anche se adesso rischio di dover girare con le guardie del corpo”. Parole che testimoniano lo scossone che tale contestazione ha portato e il timore che anche il CEO del Bayern Monaco possa venire coinvolto dopo la sua presa di posizione contro i propri tifosi.

CAOS IN BUNDESLIGA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy