ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Carragher: “Difficile lavorare con Benitez. Non fa elogi ai suoi, come Capello”

Carragher Benitez (getty images)

L'ex difensore del Liverpool ricorda gli anni con il tecnico spagnolo

Redazione ITASportPress

Una carriera importante e ricca di successi come allenatore. Ma anche un rapporto con i suoi calciatori non proprio perfetto. Parliamo di Rafa Benitez, attuale mister dell'Everton, che negli anni ha guidato i più importanti club del mondo. Impossibile, quando si tratta del tecnico spagnolo, non ricordare gli anni al Liverpool e i trionfi nei quali è stato protagonista anche Jamie Carragher. Proprio l'ex difensore Reds ha raccontato al Daily Mail alcuni retroscena della sua esperienza sotto la guida del manager.

DIFFICILE - "Non è stato piacevole lavorare con Benitez. Certo, qualcosa ci è piaciuto, perché abbiamo ottenuto ottimi risultati, ma... Lui è come Capello. Benitez ha sempre bisogno di più", ha spiegato Carragher. "Non ti farà mai un complimento, mai. Non dirà: 'Hai giocato bene'. Ricordo come abbiamo iniziato la stagione in anticipo dopo aver vinto la Champions League. In quel periodo io non stavo giocando bene. Sono stato molto criticato. Davvero parecchio. A quel tempo, avevo bisogno che Rafa dicesse semplicemente: 'Hai giocato alla grande, non preoccuparti'. Ma tutto quello che mi ha detto è stato: 'Dovevi fare questo e quello'".

 Carragher Benitez (getty images)
tutte le notizie di