ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CUORE BLANCOS

Carvajal: “Gli infortuni mi hanno reso più irritabile. Mbappé potrebbe venire al Real”

Carvajal (getty images)

Parla l'esterno del Real Madrid tra momento personale e futuro

Redazione ITASportPress

Dani Carvajal si racconta a 360° al programma Radioestadio noche su Onda Cero. L'esterno del Real Madrid ha parlato di diversi argomenti. Dagli aspetti personali, con la recente guarigione dal coronavirus, fino alla stagione con i Blancos e la sfida di Champions League che metterà la squadra di Ancelotti contro il Psg di Sergio Ramos e Kylian Mbappé, oltre che ovviamente di Lionel Messi.

PERSONALE - Carvajal si è concentrato in primis sulle sue condizioni e se il Covid può dirsi superato, lo stesso non si può dire dei continui infortuni avuti negli ultimi tempi: "Sto bene e non ho avuto problemi post Covid. Quando l'ho avuto sono stato un po' male con la febbre ma come se fosse influenza". Discorso diverso per i problemi fisici recenti: "Non so perché i miei guai siano aumentati negli ultimi anni. Se lo sapessi cercherei di impedirlo. Quando ti fai mai il tuo carattere cambia. Non voglio negarlo. Quando i calciatori si fanno male diventi più irritabile e irascibile. L'atleta ad alto livello è così. Vuole fare ciò che gli piace, ovvero giocare. Se non può, diventa frustrante. Ma bisogna vedere sempre il positivo ed essere ottimisti. La testa è molto importante".

REALE PSG - Dal personale alla squadra con la sfida di Champions League contro il Psg in arrivo con la possibilità di sfidare Sergio Ramos: "Spero per lui che possa sistemare i problemi fisici. In un certo senso lo capisco. Vorrei che giocasse al suo massimo livello contro di noi bisogna ammettere che giocatore straordinario sia quindi gli auguro di stare bene". Da un ex Blancos ad un altro che potrebbe diventarlo: "Mbappé? Mbappé è un giocatore molto, molto bravo che gioca per la sua squadra da molti anni. Sembra che il suo contratto sia in scadenza e potrebbe essere che in futuro indosserà la nostra maglia. Detto questo, sarà nostro rivale e bisognerà difendere bene. Tra l'altro se giocherò in Champions saremo sulla stessa fascia...". .

 Dani Carvajal Real Madrid (getty images)
tutte le notizie di