Casillas, parla il medico: “Infarto? Non si poteva prevedere…”

Casillas, parla il medico: “Infarto? Non si poteva prevedere…”

Le parole di Nelson Puga, dottore del Porto

di Redazione ITASportPress
Casillas

La vicenda di Iker Casillas ha scioccato il mondo del calcio. Il portiere spagnolo è stato colpito da un infarto al miocardio durante un allenamento l’1 maggio, venendo ricoverato all’ospedale. Non è in pericolo di vita, ma la sua carriera sembra ormai compromessa. In molti si interrogano su come sia capitato che uno sportivo di alto livello come Casillas abbia sofferto di un simile disturbo. Il medico sportivo del Porto, Nelson Puga, ha voluto fare chiarezza: “Era totalmente imprevedibile, senza fattori di rischio cardiovascolari e senza storia familiare di malattie cardiache in tenera età. Si tratta di un disturbo silenzioso e il risultato della combinazione di alcuni fattori può causare l’occlusione di un’arteria ed un infarto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy