ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Caso Valbuena, scatta il processo: Benzema rischia 5 anni di carcere

BENZEMA VALBUENA - Getty Images

L'attaccante al centro di una vicenda giudiziaria

Redazione ITASportPress

L'attaccante del Real Madrid Karim Benzema potrebbe finire in cella per diversi anni se venisse condannato. Il francese dopo essere stato rinviato a giudizio con l’accusa di estorsione per le immagini “rubate” all’allora compagno di Nazionale dovrà affrontare il processo. Benzema è sospettato di aver incitato Mathieu Valbuena a pagare dei ricattatori che minacciavano di pubblicare il video sui social. Insieme a Benzema saranno processate altre quattro persone. Assolto invece Djibril Cissé, che era sospettato di essere complice. Benzema in un primo momento sembrava aver confessato tutto nel novembre del 2015, notizia però sempre smentita dal legale del giocatore. “Bene, finalmente, si va avanti. Mettiamo fine a questo circo per sempre ", ha scritto il giocatore del Real Madrid su Instagram.

 Real Madrid Benzema (getty images)

STOP NAZIONALE - A causa dello scandalo, Valbuena e Benzema sono stati non convocati dalla nazionale francese a Euro 2016. Da allora, l'attaccante del Real Madrid non è mai stato convocato in nazionale e ha perso la Coppa del Mondo 2018, vinta dalla Francia in Russia in finale contro la Croazia. Come riportato oggi dal quotidiano francese L'Equipe, il processo si terrà a Versailles dal 20 al 22 ottobre di quest'anno. Se Benzema sarà dichiarato colpevole, rischia fino a cinque anni di carcere e una multa di 75.000 euro.

Potresti esserti perso