Celtic, Brown segna il gol vittoria, esulta ma…viene espulso

Celtic, Brown segna il gol vittoria, esulta ma…viene espulso

Gioie e dolori per il capitano

di Redazione ITASportPress

Gol vittoria allo scadere, esultanza con compagni e pubblico, ma anche…il cartellino rosso. Curioso episodio, quello accaduto durante Kilmarnock-Celtic, sfida valida per la 26^ giornata del campionato scozzese. In pieno recupero il capitano degli ospiti Scott Brown ha realizzato il gol del vantaggio e del definitivo 0-1. In campo si è scatenata la festa e lui, con una corsa folle, si è diretto verso il settore che ospitava i propri tifosi. Gli steward presenti a bordo campo non sono riusciti a contenere quando avveniva tanto da permettere il bellissimo abbraccio tra il giocatore e i fan.

MA … – La gioia incontenibile, però, costa cara al match winner del Celtic. Infatti, nonostante i tre punti ottenuti, ecco il triste epilogo: l’arbitro si è avvicinato a Brown e ha estratto il secondo giallo per eccesso di esultanza e dunque il cartellino rosso.Doppia ammonizione e doccia anticipata per il capitano degli scozzesi. Felice per il risultato, ma allo stesso tempo deluso per aver lasciato la squadra in dieci, nonostante la parità numerica dovuta alla precedente espulsione di Broadfoot, difensore del Kilmarnock.

I Celtic restano saldamente al comando del campionato contr 6 lunghezze di vantaggio sui rivali dei Rangers.

celtic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy