ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CESSIONE

Chelsea, Abramovich prova a vendere il club ma… costa troppo

Chelsea Abramovich (getty images)

Il racconto di un potenziale acquirente del club Blues

Redazione ITASportPress

La guerra scoppiata in Ucraina sta portando gravi conseguenze anche nel mondo dello sport ed in particolare del calcio dove le squadre russe sono state sospese dalle manifestazioni FIFA e Uefa. Anche in Premier League alcune ripercussioni con il Chelsea che ha salutato Roman Abramovich che ha detto addio al ruolo di presidente. Ora, il club inglese sta cercando un nuovo patron ma la vendita della società resta difficile per i suoi costi.

A raccontare a tal proposito un retroscena è stato Hansjorg Wyss, miliardario svizzero e imprenditore nel settore delle apparecchiature mediche, che ha affermato a Blick: "Abramovich sta cercando di vendere tutte le sue ville in Inghilterra, vuole anche sbarazzarsi rapidamente del Chelsea. Io e altre tre persone abbiamo ricevuto una proposta per l'acquisto del Chelsea ma Abramovich chiede troppo". E ancora: "Il Chelsea gli deve 2 miliardi di sterline e non ha soldi. Ad oggi, non conosciamo il prezzo esatto di vendita. Devo esaminare le condizioni generali; quello che posso già dire è che sicuramente non farò una cosa del genere da solo. Se dovessi acquistare il Chelsea, lo farò con un consorzio composto da sei a sette investitori".

 Abramovich (getty images)
tutte le notizie di