Chelsea, Courtois: “Conte via? Deve restare perchè noi crediamo in lui”

Chelsea, Courtois: “Conte via? Deve restare perchè noi crediamo in lui”

Il portiere prende le difese del tecnico italiano a rischio esonero

di Redazione ITASportPress

Il portiere del Chelsea Thibaut Courtois non è esente da colpe dal pesante 4-1 sul terreno del Watford. Una sconfitta che potrebbe costare la panchina ad Antonio Conte.I bookmakers hanno sospeso stamattina le giocate sull’esonero dell’ex centrocampista della Juventus: è uno dei primi segnali forti di una giornata che potrebbe risultare decisiva per il futuro dell’allenatore italiano del Chelsea dopo le ultime due principali sconfitte in Premier League con Bournemouth (0-3) e Watford (1: 4). Ma in soccorso di Conte arriva proprio Courtois che sull’eventuale esonero del manager dei Blues risponde così: “Crediamo in Antonio Conte e crediamo nel nostro team. Veniamo da due risultati negativi ma con il lavoro contiamo di riscattarci. Abbiamo dimostrato che sappiamo lottare anche in dieci uomini come accaduto ieri sera col Watford (espulsione di Bakayoko al 30′ ndr.) il che dimostra che abbiamo personalità. Purtroppo quando si perde in modo, le critiche arrivano da tutte le parti, ma adesso pensiamo ad allenarci bene con Conte alla guida della squadra” cita il sito del Chelsea. Oggi è in programma una riunione del board dei Blues per esaminare la posizione del manager italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy