Chelsea, furia Lampard contro Deschamps: “Kanté? Non c’è niente da ridere. Non doveva essere convocato”

Chelsea, furia Lampard contro Deschamps: “Kanté? Non c’è niente da ridere. Non doveva essere convocato”

Il tecnico arrabbiato per la gestione del centrocampista francese

di Redazione ITASportPress

Si erano stuzzicati alcuni giorni fa, mettendo sul piatto la situazione di N’Golo Kanté e Olivier Giroud. Frank Lampard, allenatore del Chelsea, e Didier Deschamps, ct della Francia, proprio non si sono capiti.

Durante l’ultima conferenza stampa, alla vigilia della gara contro il Newcastle, l’ex centrocampista blues ha avuto da ridire sulla gestione del proprio calciatore, convocato nonostante fosse infortunato. L’ennesimo caso tra club e Nazionali, dunque, è servito.

CHE RABBIA! – “L’infortunio di Kanté non era una cosa da poco. Non c’è nulla da ridere, lo avevamo comunicato prima dell’ultima pausa internazionale che non stava bene e che non poteva andare”, ha detto Lampard contro il ct della Francia, reo di aver convocato il giocatore. “Dobbiamo pensare a ciò che è meglio per il giocatore, ecco come dovrebbero funzionare le cose. N’Golo non è in forma, ha avuto un piccolo problema all’inguine nel riscaldamento della prima partita internazionale per la Francia. Poi ha fatto un test il giorno prima della seconda partita, ma era chiaro che non poteva giocare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy