Chelsea, Havertz: “Non dobbiamo scherzare con il Covid. Ho scelto Londra perchè…”

Parla il fantasista del Chelsea

di Redazione ITASportPress
Havertz

Kai Havertz, uno dei nuovi pilastri del Chelsea di Frank Lampard. Il calciatore tedesco, recentemente alla prese con il Covid, ha voluto raccontare la sua esperienza con il Coronavirus: “Ora mi sento meglio – dichiara Havertz – . È importante però che tutti capiscano che non è uno scherzo. Dobbiamo prenderci cura l’uno dell’altro”.

“AL CHELSEA UN CALCIO OFFENSIVO”

Havertz, getty images

Havertz ha poi parlato del suo arrivo alla corte di Lampard: “Era importante andare in un club che avesse un progetto – spiega il tedesco a SportBild – . È in atto un cambiamento entusiasmante e siamo una squadra giovane, con tanti grandi giocatori. Pensiamo a un calcio offensivo e vogliamo fare grandi cose. Questo mi motiva: un titolo vinto qui vale di più rispetto a uno vinto con Real, Barcellona, Liverpool e Bayern”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy