Chelsea, retroscena su Kante: fuori contro il City dopo essere svenuto in allenamento

Chelsea, retroscena su Kante: fuori contro il City dopo essere svenuto in allenamento

Kante è stato visitato da specialisti e ha effettuato una serie di test cardiologici che per fortuna non hanno riscontrato nessun problema

di Redazione ITASportPress

The Telegraph racconta un retroscena sull’esclusione di N’Golo Kante, centrocampista francese del Chelsea, dalla sfida di domenica pomeriggio contro il Manchester City. Il francese, ai Blues dalla scorsa stagione dopo aver vinto la Premiership con il Leicester di Claudio Ranieri, è stato risparmiato dal tecnico Antonio Conte dopo essere svenuto a seguito dell’allenamento di venerdì prima del match di campionato.

Un medico del Chelsea ha immediatamente soccorso il giocatore che si è accasciato negli spogliatoi dopo la sessione di allenamento a Cobham, sede del centro sportivo dei Blues.

I compagni di squadra, racconta il giornale inglese, erano terrorizzati per le sue condizioni di salute. Kante non ha avuto problemi al cuore e ha viaggiato con il resto della squadra verso l’Etihad.

Morte Astori, Conte quasi in lacrime: “Come si può commentare una tragedia?”

Dopo aver ripreso conoscenza, Kante è stato visitato da specialisti e ha effettuato una serie di test cardiologici che per fortuna non hanno riscontrato nessun problema. I medici avevano anche dato il via libera per giocare a Manchester, ma Conte e lo staff ha deciso di non rischiarlo. Kante è tornato ad allenarsi già nel pomeriggio di lunedì e ha completato la sessione senza problemi.

E dopo la tragica scomparsa di Davide Astori, capitano della Fiorentina, scomparso improvvisamente nella domenica notte, la preoccupazione è logicamente salita.

Salvo complicazioni sarà nuovemente disponibile per la sfida di sabato prossimo, a Stamford Bridge, contro il Crystal Palace e poi, soprattutto, la sfida del 16 marzo, a Barcellona, contro la squadra catalana per gli ottavi di finale di Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy