Copa Libertadores, Gabigol super e il Flamengo in finale batte il River Plate

Il calciatore interista è stato espulso in pieno recupero quando ormai la festa rubro-negra era cominciata

di Redazione ITASportPress
Va in Brasile la Copa Libertadores e dopo 38 anni a sollevarla al cielo è il Flamengo. I rublo-negri grazie alla doppietta di Gabigol hanno battuto per 2-1 in rimonta il River Plate. In gol nel primo tempo la squadra argentina con Santos Borre. Poi nel finale del secondo tempo la clamorosa rimonta: Pratto consente al brasiliano Gabigol di pareggiare i conti all’89’, quando ormai gli argentini assaporavano il trionfo. Ancora più assurdo il recupero, quando Gabigol approfitta di uno sbandamento della difesa avversaria per punire ancora una volta Armani e fare esplodere il delirio dei tifosi rossoneri giunti in massa al Monumental di Lima. I brasiliani vincono così il secondo titolo della loro storia.

TABELLINO

FLAMENGO-RIVER PLATE 2-1

Marcatori: 14′ Santos Borré (R), 89′ e 91′ Gabigol (F)

FLAMENGO (4-2-3-1): Diego Alves; Rafinha, Rodrigo Caio, Pablo Marí, Filipe Luis; Gerson (66′ Diego), Willian Arao (86′ Vitinho); Everton Ribeiro, De Arrascaeta, Bruno Henrique; Gabigol. All.: Jorge Jesus

RIVER PLATE (4-4-2): Armani; Montiel, Martinez Quarta, Pinola, Casco (77′ Diaz); Fernandez (69′ Alvarez), Perez, Palacios, De la Cruz; Suarez, Santos Borré (75′ Pratto). All. Gallardo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy