COPPA AMERICA, Jara a Cavani: “Tuo padre marcirà  in galera per 20 anni”

di Redazione ITASportPress

Divampa la polemica per il caso Jara-Cavani. A infiammarla ulteriormente ci ha pensato Mario Rebollo, vice del ct della Celeste Oscar Washington Tabarez, che ha rivelato a “Radio Hora 25” la frase che, assieme al famigerato gesto del ‘dedo’ del difensore del Mainz, ha fatto infuriare il Matador. “Non solo lo ha toccato come mostrano tutte le immagini, ma gli ha anche detto che suo padre sarebbe marcito per 20 anni in carcere”. Il riferimento di Jara è a quanto accaduto il giorno prima dell’infuocato quarto di finale di Santiago, con il papà di Cavani, Luis, arrestato e tuttora in galera per aver provocato un incidente mortale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy