Coronavirus, il gesto di Son per la Corea del Sud: donazione da 100 milioni di won

Coronavirus, il gesto di Son per la Corea del Sud: donazione da 100 milioni di won

L’attaccante del Tottenham protagonista

di Redazione ITASportPress

100 milioni di won donati alla Corea del Sud. Questo il gesto di Son, attaccante del Tottenham, per il suo Paese. Circa 74mila euro alla ONG Good Neighbours impegnata nel contrasto del coronavirus, in modo particolare in sostegno ai bambini colpiti direttamente o indirettamente dall’epidemia.

Il giocatore Spurs, in isolamento preventivo dal 28 febbraio scorso per via del precedente intervento chirurgico sostenuto in patria, ha annunciato il bel gesto come riportato dall’agenzia Yonhap: “Anche se il corpo è lontano, volevo dare forza contro questo problema che aumenta di giorno in giorno. Spero che il coronavirus non si diffonda ulteriormente, e di aver dato un piccolo aiuto alle persone più vulnerabili”. Un gesto importante che aiuterà sicuramente i più bisognosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy