ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CHIUSURA

Cristiano Ronaldo, due di picche dal Bayern. Kahn: “Non sarebbe la mossa giusta”

Kahn Bayern Monaco
Arrivano chiusure da casa Bayern per il portoghese: i commenti di Kahn e Nagelsmann chiudono a CR7.

Redazione ITASportPress

L'annuncio dell'addio di Robert Lewandowski apre le porte ad un possibile colpo in attacco del Bayern Monaco. Si parla anche di Cristiano Ronaldo che sarebbe in uscita dal Manchester United. Eppure, almeno stando alle dichiarazioni di casa bavarese, non esistono le condizioni e neppure la volontà di tentare il colpo.

Parlando alla Bild con il giornalista Christian Falk, prima il CEO dei tedeschi Oliver Kahn e poi il tecnico Nagelsmann hanno detto la loro: "Amo Cristiano Ronaldo, è un giocatore fantastico ma ogni club ha la sua filosofia e non sono sicuro se sarebbe il giusto segnale per il Bayern e la Bundesliga se firmasse ora. Una mossa del genere non si adatta necessariamente alle nostre idee", le parole dell'ex portiere.

Stesso discorso per il mister: "Ho visto tutte le voci sul mio ipotetico interesse nel voler far firmare Cristiano Ronaldo, ma non è vero", ha sentenziato Nagelsmann.

Solamente poche ore prima anche Salihamidzic, ds dei Bayern, aveva dichiarato a SPORT1 in Germania: "Ho molto rispetto per Cristiano Ronaldo, i suoi successi e la sua carriera. Ma ancora una volta: questo era e non è un argomento per noi".

Insomma, un triplo due di picche se così vogliamo chiamarlo per il portoghese. CR7, almeno ad oggi, non è assolutamente nei pensieri dei campioni della Bundesliga.

Cristiano Ronaldo
tutte le notizie di