Cska, Akinfeev: “Io in Cina? Nemmeno se mi regalassero la luna”

Cska, Akinfeev: “Io in Cina? Nemmeno se mi regalassero la luna”

Il portiere della Nazionale russa non cederebbe alle proposte faraoniche provenienti dall’Asia

di Redazione ITASportPress

Igor’ Akinfeev, portiere e capitano del CSKA, ha commentato la scelta di molti giocatori di proseguire la carriera in Cina. Il numero 35 rossoblu però non si trasferirebbe mai in Asia, nemmeno per un contratto stellare.

Io in Cina? Nemmeno se mi regalassero la luna. Non è nemmeno necessario fermarsi un attimo e pensare all’aspetto economico, per fortuna i soldi non sono un problema. In Cina ci sono già stato durante un ritiro con la squadra e non mi è piaciuto affatto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy