Cska, lunedì la verità su Eremenko

Cska, lunedì la verità su Eremenko

I legali del giocatore hanno presentato ricorso per chiedere uno sconto della pena

di Redazione ITASportPress

Roman Babaev, direttore generale del CSKA, ai microfoni di championat.com ha rilasciato una breve dichiarazione su Roman Eremenko, centrocampista squalificato dall’UEFA per due anni a causa della cocaina nel mese di ottobre: “Molto probabilmente lunedì 6 marzo sapremo la verità su Roman Eremenko“.
Ricordiamo che i suoi legali hanno presentato il ricorso e si attende proprio la risposta da parte del Comitato Etico Disciplinare dell’UEFA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy