Da ubriaco, orina per terra e fa danni un parcheggio: arrestato un giocatore del Cadice

Da ubriaco, orina per terra e fa danni un parcheggio: arrestato un giocatore del Cadice

È stato Rober Correa, 26 anni, lo scorso 16 marzo

di Redazione ITASportPress

Il giocatore del Cadice Rober Correa è stato arrestato in Spagna per aver procurato danni a uno sportello automatico di un parcheggio sotterraneo di fronte all’ospedale Puerta del Mar della città spagnola dell’Andalusia. Secondo quanto riportato dalla polizia nazionale, l’esterno della formazione che milita in Seconda Divisione avrebbe commesso il fatto in stato di ubriachezza, dopo aver anche orinato sul pavimento. È successo lo scorso 16 marzo, dopo il pareggio ottenuto dalla sua squadra contro il Lugo.

Correa, 26 anni, era insieme ad altri ragazzi, fra cui il compagno di squadra Ager Aketxe. Si stima che i danni procurati siano all’incirca di 4.000-5.000 euro, ed è grazie alle telecamere del parcheggio che è stato possibile identificare gli imputati. Si vede il giocatore che orina per terra e si dirige verso lo sportello per poi prenderlo violentemente a calci. La sanzione sarà assai ridotta se dovesse prendersi a carico il risarcimento dei danni e pagare l’ammenda che gli è stata inflitta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy