Dal Portogallo, lo stadio dello Sporting sarà dedicato a…Cristiano Ronaldo

Dal Portogallo, lo stadio dello Sporting sarà dedicato a…Cristiano Ronaldo

La società, primo club di CR7, vuole legarsi al marchio del campione

di Redazione ITASportPress

Lo Sporting Lisbona sta procedendo con le operazioni per cedere i diritti del nome del proprio stadio José Alvalade a Cristiano Ronaldo e al suo brand, in un futuro non troppo lontano. L’obiettivo è chiaro ed è legato alla crescita dei ricavi con una suggestione anche sul futuro dello stesso asso portoghese che potrebbe chiudere la carriera in quello che è stato il suo primo club.

Lo riporta O Jogo che spiega come l’intenzione della società lusitana sia quella di legarsi per sempre al giocatore più rappresentativo del Portogallo. Dopo aver nominato il proprio impianto Estadio José Alvalade, sedici anni dopo la prima partenza di Cristiano Ronaldo, direzione Manchester United, il team guidato in primis dal presidente si starebbe impegnando a continuare il processo che porterà alla negoziazione per rinominare lo stadio. In questo senso, scrive O Jogo, tutte le parti sembrano in sintonia per un nuovo nome che potrebbe essere José Alvalade CR7.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy