Dani Alves bacchetta Bolsonaro: “Bisogna pensare al bene della gente”

Dani Alves bacchetta Bolsonaro: “Bisogna pensare al bene della gente”

L’ex terzino di Barcellona e Juventus commenta l’emergenza Coronavirus in Brasile

di Redazione ITASportPress

Continuano a far discutere le dichiarazioni del Presidente del Brasile Jair Bolsonaro. Nei giorni scorsi aveva definito il Coronavirus come una semplice influenza e non voleva che il paese piombasse nell’isteria. Ora, di fronte all’emergenza, le sue parole alimentano le polemiche. In tackle contro Bolsonaro si lancia anche Dani Alves con un post su Instagram piuttosto duro: “Signor Presidente, la rispetto molto ma ci sono molte famiglie e molte persone che ora stanno lavorando per combattere questa pandemia. Tu, come persona più importante del Paese, dovresti anche pensare al suo bene e a quello del nostro popolo. È un momento molto difficile per il mondo e per il nostro popolo, non dovremmo ignorare questa situazione. Come umile cittadino voglio esprimere la mia opinione, perché non vivere sapendo di non poter condividere momenti con le persone o avere paura di esse. Che Dio benedica il Brasile e il mondo!”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy