ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

POSTUMI

De Bruyne: “Il mio corpo sente ancora gli effetti del Covid…”

Manchester City De Bruyne (getty images)

Parla il fantasista del Manchester City dopo aver contratto il coronavirus ed essere guarito

Redazione ITASportPress

Un sorriso ancora a metà quello di Kevin De Bruyne, centrocampista del Manchester City, guarito dal Covid ma ancora in fase di recupero. Lo stesso calciatore belga si è raccontato, come riportato dal Mirror, a proposito del periodo di malattia ma anche dei postumi ancora ben evidenti per il suo fisico.

FAMIGLIA E MALATTIA - "Sono stato parecchio male per 4 giorni. Sono andato via dalla mia famiglia perché non volevo trasmettere il virus a mia moglie e ai miei figli. Poi era davvero difficile vederli solo attraverso i vetri e le porte", ha ammesso De Bruyne. "Ad ogni modo sono rimasto sempre in movimento a parte quando sono stato davvero poco bene. Diciamo che sentivo come se avessi l'influenza, anche se a dirla tutta non l'ho mai avuta. Avevo la febbre la sera e ho perso gusto e olfatto. Al quinto giorno stavo bene ma dovevo comunque aspettare 10 giorni dell'isolamento".

ADATTAMENTO - Tornato negativo al Covid, il belga ha avuto modo di riunirsi al Manchester City e riprendere la sua regolare attività: "Sto tornando piano piano, ho giocato qualche spezzone ma a volte sento che dopo due o tre scatti non sono ancora al 100%. Il mio corpo si sta adattando, lo sento. Sento che ho avuto il Covid".

 De Bruyne (getty images)
tutte le notizie di