Di Francesco, niente Siviglia. Monchi: “Né la prima, né la seconda scelta”

Di Francesco, niente Siviglia. Monchi: “Né la prima, né la seconda scelta”

L’ex direttore sportivo della Roma smentisce l’ipotesi di una reunion in terra andalusa con il tecnico abruzzese

di Redazione ITASportPress
Monchi

Niente reunion. Almeno per ora. Nei giorni scorsi si era parlato fortemente di un approdo di Eusebio Di Francesco sulla panchina del Siviglia, la squadra diretta da Monchi. Il tandem, che ha guidato la Roma per quasi due stagioni con l’incredibile approdo alla semifinale di Champions 2018, non si riformerà. Lo ha annunciato il direttore sportivo andaluso nel corso di un’intervista a Cadena Cope. Queste le sue parole: “Di Francesco non è né la prima né la seconda opzione per la panchina. Nutro una magnifica ammirazione nei confronti di Eusebio, ma lui non è né la prima né la seconda scelta per la panchina. L’opzione ora è l’allenatore attuale, che è Joaquin Caparros. Il presidente del Siviglia mi ha contattato il giorno stesso dell’ufficialità del mio addio alla Roma. Pensavo di andare da un’altra parte, ma i biancorossi mi hanno trasmesso la loro ambizione di crescere ancora e io alla fine ho cambiato idea. Ho grande voglia, mi sento come un bimbo con le scarpe nuove e voglio fare cose importanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy