Di María: “Sono stato molto vicino al Barcellona. Messi? Migliora ogni anno”

Di María: “Sono stato molto vicino al Barcellona. Messi? Migliora ogni anno”

Le parole del centrocampista del PSG

di Redazione ITASportPress

Durante un’intervista ai microfoni di TyC Sports, Ángel Di María, attaccante in forza al PSG, ha confessato di essere stato molto vicino al Barcellona, ma che per vari motivi il trasferimento non è mai avvenuto. “Ero molto vicino al Barcellona, ma sto molto bene a Parigi. Il 2018 è iniziato con il piede giusto e sono davvero felice”.

Se Di Maria avesse firmato con il Barça sarebbe stato un compagno di squadra di Leo Messi, suo grande amico e compagno della nazionale argentina. “Messi è sempre il migliore, ogni anno diventa più forte. Non ci sono parole per descrivere Leo. Ti sorprende sempre” ha dichiarato il 29enne. Questi elogi potrebbero sorprendere dal momento che derivano da un ex madridista, che ha giocato anche insieme all’altra stella del calcio mondiale, Cristiano Ronaldo. Di Maria, però, ha subito chiarito il suo punto di vista su CR7: “Cristiano è un giocatore eccellente. Giocare nello stesso periodo di Messi ha reso tutto più difficile”.

Il centrocampista argentino ha poi parlato della nazionale: “Abbiamo raggiunto tre finali e sfortunatamente non le abbiamo vinte. Contro la Germania, nella finale dei Mondiali 2014, abbiamo dominato, ma non abbiamo avuto fortuna. L’Argentina è al livello della Germania e della Spagna. I calciatori della selezione sono tutti di alto livello. Non mi sento intoccabile nella squadra nazionale, combatto per essere lì.”

Di Maria ha infine affermato che dopo le critiche ricevute a causa delle finali perse ha dovuto ricorrere allo psicologo: “Le caricature e i meme dei giocatori fanno molto male. Lo psicologo mi ha aiutato molto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy