Diamanti nella storia: vince il premio come giocatore dell’anno in Australia. Primo straniero a riuscirci

Il trequartista protagonista in A-League

di Redazione ITASportPress
Diamanti

Alessandro Diamanti nella storia del campionato australiano. L’ex trequartista anche di Bologna e Livorno si è laureato come giocatore dell’anno in A-League per la stagione 2019-2020. Il fantasista è stato assoluto protagonista con la maglia del Western United aggiudicandosi il premio Alex Tobin Award.

Diamanti nella storia

Diamanti
Diamanti (getty images)

Arrivato in Australia la scorsa estate, Diamanti era stato subito nominato capitano del Western United. Grazie alla sua classe e alla sua personalità, l’ex Livorno ha trionfato subito a livello persona con l’Alex Tobin Award, premio intitolato dal 2009 all’ex difensore dei Socceroos, che celebra il miglior calciatore dell’annata in A-League o gli australiani che giocano all’estero.

Per la prima volta in assoluto, in questa strana edizione 2020, è uno straniero ad aggiudicarsi il trofeo. Diamanti è riuscito nell’impresa grazie ai suoi 7 gol e altrettanti assist in 24 giornate di campionato. Sui social è grande festa con parole al miele da parte della stessa società australiana per il suo fantasista.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy