Diego Costa, multa salata per evitare il carcere dopo reati fiscali

Diego Costa, multa salata per evitare il carcere dopo reati fiscali

L’attaccante è stato ritenuto colpevole

di Redazione ITASportPress
Diego Costa

Diego Costa pagherà una multa salatissima per non finire in carcere dopo che il tribunale spagnolo lo ha considerato colpevole di reati fiscali. L’attaccante dell’Atletico Madrid è stato condannato a sei mesi di carcere ma secondo il quotidiano El Mundo, dopo essersi dichiarato colpevole di evasione fiscale per 1,1 milioni di euro, il centravanti colchoneros pagherà una multa al fine di evitare la carcerazione.

L’Agenzia delle Entrate lo aveva denunciato per frode fiscale durante il periodo in cui aveva lasciato l’Atletico Madrid per giocare in Inghilterra, in particolare al Chelsea. Dopo una serie di incontro con gli organi competenti, Diego Costa ha ammesso parte delle sue colpe raggiungendo un accordo con il Ministero del Tesoro. Il giocatore pagherà una multa salatissima da 507.208 euro, oltre al milione già versato, al fine di non terminare in carcere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy