Djibril Cissé, appello a Nimes e Dijon: “Prendetemi!”

Djibril Cissé, appello a Nimes e Dijon: “Prendetemi!”

L’attaccante è fermo a quota 96 gol in Francia e desidera arrivare in tripla cifra

di Redazione ITASportPress
Djibril Cissé

Senza squadra a 38 anni, Djibril Cissé ha deciso di fare carte false pur di tornare in Ligue 1, riprendere la propria carriera e raggiungere il traguardo dei 100 gol in Francia. Nelle scorse settimane, il centravanti che ha militato anche nel Liverpool e nella Lazio aveva fatto sapere che sarebbe pronto a giocare anche gratis pur di rimettersi a correre sul terreno di gioco e fare gol. Adesso, è arrivato anche l’appello diretto a due squadre ben precise.

Djibril Cissé ci riprova: la richiesta

Lo aveva annunciato e adesso insiste apertamente: Djibril Cissé punta forte sul ritorno in campo e mette nel mirino due società a cui non ha fatto mancare un appello importante affinché possano prenderlo e puntare su di lui. Parlando a Europe 1, l’attaccante non ha fatto giri di parole: “Prima dell’Auxerre ho iniziato la mia carriera al Nimes. Sarebbe la chiusura di un cerchio”, ha esordito Cissé. “Ho grande rispetto anche per il Dijon. Da parte loro sarebbe un grande gesto”. E così il francese si è candidato apertamente, da capire quale sarà la reazione delle due società. I due club hanno concluso la stagione, anche a causa del coronavirus, nelle zone basse della classifica di Ligue 1. 18esima e 16esima posizione per Nimes e Dijon che probabilmente avrebbero anche bisogno dell’esperienza di Djibril Cissé.

Garanzia

Cissé, la cui ultima esperienza risale al 2018 con la squadra svizzerra dell’Yverdon, ed è assoluta garanzia di gol. Il centravanti aveva fatto molto bene in Francia prima nelle giovanili del Nimes, poi nell’Auxerre che gli permise di fare il salto di qualità finendo al Liverpool. Successivamente l’attaccante vanta gol per diverse altre squadre come Marsiglia, Sunderland e anche Lazio. Nel Dijon, invece, non ha mai militato e per lui sarebbe, forse, la miglior prima volta possibile della sua vita e coronerebbe il sogno di tornare in campo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy