Dopo Suarez anche Messi. L’Atletico Madrid sogna il grande colpo, Angel Correa: “Le nostre porte sono aperte per il migliore”

Il centrocampista sull’addio de La Pulce dal Barcellona e su quello del Pistolero

di Redazione ITASportPress
Angel Correa

Non si fanno più giri di parole per provare a corteggiare Lionel Messi e convincerlo a scegliere la propria squadra. Dall’Inghilterra alla Francia, passando Emirati e ritornando in Spagna. Sono tanti i calciatori o gli allenatori che nelle ultime settimane hanno risposto ad alcune domande in merito al possibile addio del sei volte Pallone d’Oro dal Barcellona. L’ultimo in ordine cronologico è stato Angel Correa, centrocampista dell’Atletico Madrid che, dopo Luis Suarez, sogna un altro mega affare dai catalani.

Correa chiama Messi: “All’Atletico porte aperte per lui”

Messi
Messi (Twitter Barcellona)

Intervenuto nel corso di un’intervista a Superf Fútbol, il calciatore dei Colchoneros ha parlato anche del prossimo possibile addio di Messi dal Barcellona invitandolo a pensare anche sull’ipotesi Atletico Madrid, esattamente coma successo nella recente finestra di mercato con Luis Suarez. “Quando Messi aveva parlato del suo momento, i calciatori dell’Atletico Madrid hanno osservato con attenzione la situazione. Eravamo e siamo pronti ad accoglierlo. Le porte dell’Atletico sono aperte per lui. Chi non vorrebber il miglior giocatore nella propria squadra?”, ha detto Angel Correa.

Un pensiero, poi su Suarez: “Il Barcellona ha fatto un grave errore cedendo il suo numero 9. Come hanno fatto a lasciarsi sfuggire un bomber che segna sempre? Segna sempre e noi siamo felici. Da fuori sembra che i catalani abbiano gestito male questa sua partenza. Suarez è incredibile. Lavora bene ed è bravissimo anche tatticamente. Se ha mezza opportunità fa gol. Ripeto, siamo molto felici”.

Suarez
Suarez (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy