Emery, retroscena su Mbappé ai tempi del Psg: “Voleva andare al Real Madrid…”

Emery, retroscena su Mbappé ai tempi del Psg: “Voleva andare al Real Madrid…”

“Si sarebbe trasferito a occhi chiusi” ha detto l’attuale allenatore dell’Arsenal sul talento francese

di Redazione ITASportPress

Da tempo continua a circolare la voce di un possibile trasferimento di Kylian Mbappé al Real Madrid, ma ieri il Paris Saint-Germain ha comunicato che il rapporto con l’attaccante classe ’98 proseguirà anche nella prossima stagione. Non è mai stata una bufala che a lui piacesse l’idea di trasferirsi in Spagna e vestire la maglia dei blancos, infatti nelle passate stagioni è stato lo stesso talento campione del mondo a Russia 2018 a rendere nota la sua volontà di giocare nel Real. Lo ha reso noto Unai Emery, suo ex allenatore al Psg, che parlando ai microfoni del programma Cadena Ser ‘El Larguero’ ha detto: “Ho parlato con lui e suo padre per convincerlo a restare, su di lui vi era anche l’opzione Barcellona. Lui voleva solo il Real, ci sarebbe andato a occhi chiusi – ha proseguito il tecnico attuale dell’Arsenal -. Insieme siamo riusciti a convincerlo a rimanere, mostrandogli il progetto del club e aumentando l’offerta economica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy