ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IN CAMPO

Eriksen: “In campo 90 minuti? Sto bene. La mia vita continua”

Eriksen (getty images)

Il danese ha giocato l'intera gara col Brentford

Redazione ITASportPress

Lunga intervista rilasciata daChristian Eriksen ai microfoni della BBC. Il centrocampista ex Inter è tornato in campo dal 1' con la maglia del Brentford dopo il terribile malore che lo ha colpito quest'estate e ha disputato l'intera sfida di campionato contro il Norwich. Sensazioni positive per il danese che ha raccontato le sue emozioni e la sua voglia di tornare alla normalità definitvamente.

"Sono contento di essere tornato a giocare 90 minuti, è passato molto tempo dall'ultima volta, ma è andata davvero bene", ha esordito Eriksen. "Thomas Frank (l'allenatore del Brentford ndr) mi ha chiesto se mi sentivo pronto a giocare 90 minuti e ho detto che per me non sarebbe stato un problema. Mi sento bene, mi sto allenando tanto e faccio parte della squadra già da alcune settimane".

Su quella che per tutti è una nuova vita, Eriksen però precisa: "Mi sto abituando al sistema di gioco, ogni giorno diventa più facile e ovviamente giocare una partita completa aiuta. Ovviamente sono qui sia per aiutare il Brentford a restare su, sia per rimettere in carreggiata la mia carriera calcistica. Non direi che si tratta di un nuovo capitolo, ma è soltanto la mia vita che continua. Ho avuto una piccola battuta d'arresto e ci sono voluti alcuni mesi, bisognava rimetterci insieme con la mia famiglia, quindi tornare a essere di nuovo una famiglia normale. Tornare in campo adesso, otto o nove mesi dopo l'ultima volta, è incredibile. Grazie a tutte le persone vicine e alla mia famiglia che mi hanno supportato. Sono felice di essere qui".

 Eriksen (getty images)
tutte le notizie di