ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Fekir, il retroscena: l’addio al Lione per colpa… della barba

Fekir (getty images)

Il calciatore avrebbe lasciato il club francese per una motivazione davvero unica

Redazione ITASportPress

Nabil Fekir sembra poter diventare una delle più grandi stelle del calcio europeo. Ai tempi del Lione ci si attendeva una grandissima e definitiva esplosione che, purtroppo per lui. non è poi avvenuta. Da qui l'addio con tanto di firma col Betis Siviglia. Ma non ci sarebbero solo le prestazioni del calciatore ad aver pesato sul suo cambio squadra. Infatti, secondo quanto riferito da A Bolache cita RMC Sport, il francese avrebbe ricevuto delle pressioni perché... non si tagliava la barba.

Da quanto si apprende, infatti, il Lione avrebbe parlato con il 28enne nazionale francese per chiedergli di tenersi la barba tagliata in modo che non fosse intesa come un simbolo della religione musulmana a cui l'atleta è fedele. Questa partitcolare richiesta non sarebbe stata accolta favorevolmente dal giocatore che ha dunque optato per la partenza.

Da capire se dopo questa indiscrezione, non ancora confermata da nessuna delle parti, ci saranno ulteriori risvolti. Attualmente Fekir gioca nel Betis col quale ha collezionato fino ad ora in questa stagione di Liga 20 presenze e 4 gol.

 Fekir (getty images)
tutte le notizie di