Fernando Ricksen shock: annuncia la sua ultima serata benefica per la ricerca contro la SLA

Fernando Ricksen shock: annuncia la sua ultima serata benefica per la ricerca contro la SLA

L’ex calciatore combatte da anni contro la malattia

di Redazione ITASportPress

“Sta diventando molto difficile per me andare avanti, per questo vi chiedo un grosso aiuto per l’ultima serata del 28 giugno”. In questo modo Fernando Ricksen annuncia attraverso un messaggio molto toccante, la sua ultima serata benefica per la ricerca contro la SLA.

ULTIMA – Dal letto dell’ospedale, l’ex calciatore anche dei Rangers Glasgow ha parlato attraverso una macchina ai suoi fans e i suoi seguaci. Dal 2013, data in cui gli è stata diagnosticata la SLA, l’ex calciatore combatte duramente contro la malattia. Da quel momento ha sempre tenuto con costanza delle raccolte fondi per la ricerca. Nelle scorse ore, però, il messaggio shock pubblicato su Twitter in cui ha annunciato la sua ultima serata pubblica: “Il 28 giugno terrò la mia ultima sera benefica. Sta diventato molto difficile per me andare avanti. Facciamola diventare una grande serata. Un saluto, Fernando”.

Da sei mesi, Ricksen si trova in Scozia dove è ricoverato e sotto controllo. Come si nota dal messaggio, è impossibilitato a parlare e lo fa attraverso una macchina. Per l’ultima volta per il pubblico, lo farà il 28 giugno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy