ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RICORDI

Fletcher: “Ferguson tolse falli in allenamento per impedire a Cristiano Ronaldo di…”

Cristiano Ronaldo Ferguson (getty images)

L'ex Red Devils ricorda gli allenamenti particolari per far crescere CR7

Redazione ITASportPress

Una delle grandi qualità che si riconosce a Cristiano Ronaldo è senza dubbio quella del duro allenamento atto a migliorarsi in continuazione. Ma il merito della crescita avuta dal portoghese negli anni non è solo della sua tenacia e forza mentale ma anche di chi ha avuto modo di "crescerlo" e formarne carattere e gioco. Parliamo di Sir Alex Ferguson che ai tempi del Manchester United aveva un rapporto quasi come quello tra padre e figlio anche se ogni tanto... ci andava piuttosto duro. La conferma arriva dalle parole dell'ex Red DevilsDarren Fletcher che, come riporta il Sun, aveva parlato al Lockdown Tactics, in merito ad un sistema usato per impedire a CR7 di tenere troppo a lungo la palla tra i piedi.

VELOCITA' - "Walter Smith, uno degli assistenti di Ferguson, aveva escogitato un sistema per impedire a Cristiano Ronaldo di tenere troppo la palla", ha raccontato Fletcher. "Sono sicuro che lui e Sir Alex avessero pensato tutto per lui. In pratica avevano abolito i falli dalla partitella. In questo modo Cristiano era obbligato a passare la palla con molta più rapidità. Prima si prendeva i falli, andava a terra ma dopo... Ha sofferto di questa cosa ed era furioso per questa decisione. Ma dopo 2 settimane è stato pazzesco vedere con quale velocità e precisione si liberava del pallone. E' migliorato tantissimo grazie a questo allenamento senza falli".

 (Getty Images)
tutte le notizie di