Fuga dall’isolamento, Jovic: “Pronto a pagare le conseguenze”

Fuga dall’isolamento, Jovic: “Pronto a pagare le conseguenze”

Le prime parole di Jovic dopo la fuga dalla Spagna.

di Redazione ITASportPress

Luka Jovic negli ultimi giorni ha fatto molto parlare di sé. L’attaccante del Real Madrid aveva lasciato l’isolamento obbligatorio in Spagna per raggiungere la fidanzata in Serbia. Un comportamento che non è per nulla piaciuto al primo ministro serbo che ha minacciato anche di arrestare il classe ’92 qualora avesse ripetuto il gesto.

PRONTO A PAGARE – Raggiunto dai microfoni di Lente l’attaccante ha spiegato il perché di tale gesto: “Come ho già spiegato, ho interrotto l’isolamento perché non conoscevo bene le regole. Anche in Italia ci sono persone che ogni giorno vanno in giro e pensavo si potesse fare lo stesso anche qui (in Serbia). La mia intenzione non era incolpare le autorità per la mia ignoranza. Ho sbagliato e sono pronto a pagare le conseguenze”.ù

FAMIGLIA – “La mia famiglia mi conosce bene e sanno che non metterei mai in pericolo la vita di nessuno. Per loro è stato uno shock e anche per me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy