ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Galatasary, caso Belhanda: fischi dagli spalti e lui reagisce contro i tifosi

Il tecnico Terim si schiera col giocatore

Redazione ITASportPress

Rischia di diventare un vero e proprio caso Younes Belhanda al Galatasary. Problemi evidenti con la tifoseria che, al momento della sua sostituzione nel match contro il Real Madrid in Champions League, non gli ha risparmiato una sonora bordata di fischi. Il calciatore, dal canto suo, ha reagito platealmente con ampi gesti e qualche frase di troppo.

Succede tutto al 66' minuto quando Terim, allenatore del Galatasaray, decide di richiamare in panchina Belhanda ed inserire Bayram. Dagli spalti della Turk Telekom Arena ecco fischi e insulti. Il giocatore, invece di far finta di nulla, ha deciso di rispondere con ampi gesti di sfida rivolti ai tifosi. Al termine del match il mister dei turchi ha provato a difendere quello che è un titolare fisso della sua squadra prendendosela, in parte, con i supporters: "Coloro che fanno cose di questo tipo non sono veri tifosi, sono dei semplici spettatori. Giocavamo contro il Real Madrid. Io a cose di questo tipo, agli insulti e ai fischi non sono abituato".