ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA DECISIONE

Real Betis, stadio squalificato per due turni dopo il derby col Siviglia

Real Betis, stadio squalificato per due turni dopo il derby col Siviglia - immagine 1

La decisione del Giudice Sportivo

Redazione ITASportPress

Dopo i fatti del derby di Copa del Rey tra Betis e Siviglia, il Giudice Sportivo ha inflitto una sanzione al club verdebianco, con la chiusra dello stadio per due turni. Nel corso del match, infatti, Jordan fu colpito da un tubo di plastica lanciato dagli spettatori dello Stadio Benito Villamarin. Il calciatore del Siviglia è stato poi portato in ospedale e, dopo gli esami di rito, è stato evidenziato un trauma cranico.

Il Betis Siviglia non ci sta e tramite un comunicato ufficiale ha espresso tutto il suo disaccordo: "Il Betis presenterà il relativo ricorso davanti alla Commissione d'Appello poiché è profondamente in disaccordo con il contenuto della risoluzione, che punisce i suoi oltre 50.000 abbonati per l'azione riprovevole di un singolo individuo. Soprattutto se la sanzione viene confrontata con altre delibere emesse in situazioni simili vissute negli ultimi tempi in altri stadi della Spagna. Il club vuole incrementare in modo particolare il rispetto delle misure di sicurezza adottate in coordinamento con la Polizia nazionale per le proprie partite".

Real Betis, stadio squalificato per due turni dopo il derby col Siviglia- immagine 2

 

 

tutte le notizie di