Gerrard sogna in grande: i Rangers battono il Celtic e provano la fuga

L’Old Firm termina 2-0 per la formazione dell’ex Liverpool

di Redazione ITASportPress

L’Old Firm sorride ai Rangers. La formazione allenata da Steven Gerrard vince l’appuntamento più sentito della stagione: il match contro i cugini del Celtic. Una sfida importante non solo per il prestigio tra i tifosi, ma anche per la classifica. Infatti, con questo successo, la formazione “protestante” allunga anche in vetta al campionato, portandosi in testa con 29 punti, quattro in più rispetto proprio al Celtic, che però ha un match in meno.

IL MATCH

La partenza è decisamente favorevole ai Rangers che dopo 9 minuti sbloccano il risultato con Connor Goldson, bravo a colpire di testa battendo il portiere avversario. I Celtic faticano a produrre una reazione convincente. Nella ripresa ancora una volta è lo stesso Connor Goldson a punire i biancoverdi con un tiro da distanza ravvicinata in mischia. Gerrard esulta e inizia a sognare in grande.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy