Giles: “Bale mai grande fino a quando giocherà con Ronaldo”

Le parole dell’ex allenatore irlandese sul calciatore del Real Madrid

di Redazione ITASportPress

Johnny Giles è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore irlandese. Dalle colonne dell’Irish Independent ha scritto: “Mi piace molto Bale, sia come giocatore che come uomo. Non posso ancora considerarlo un grande giocatore, credo che debba allontanarsi da Cristiano Ronaldo per completare questo ultimo step. Il portoghese ha un ego gigantesco, finisce sotto i riflettori mentre Gareth si sacrifica per la squadra. In un team non credo ci sia mai spazio per due giocatori del genere”.

IL CONFRONTO“Ho notato che in diverse occasioni CR7 si è arrabbiato con Bale, anche in maniera plateale: credo che tutto questo abbia influenzato e continui a influenzare le prestazioni e i comportamenti di Gareth. Messi, quando Neymar e Suarez vissero momenti difficili, li aiutò come giusto che sia tra compagni di squadra”.

SENZA BALE“Non sono d’accordo con chi reputa il Galles una buona squadra anche senza Bale. Gareth gioca con passione e suda per la maglia della Nazionale: è fondamentale. Tanti dicono che Aaron Ramsey sia un grande giocatore, ma non lo è. Senza Bale, il Galles sarebbe una nazionale nella media”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy