Giroud, doppietta e rivincita: “Sono abituato ad essere criticato. È la storia della mia carriera”

L’attaccante della Francia autore di due reti contro la Svezia

di Redazione ITASportPress

Criticato aspramente dopo la prova contro la Finlandia, Olivier Giroud risponde immediatamente con una doppietta decisiva nel 4-2 finale della Francia contro la Svezia in Nations League. L’attaccante del Chelsea si è messo al secondo posto assoluto, in solitaria, tra i bomber con più marcature nella storia della Nazionale transalpina alle spalle solamente di Thierry Henry. Intervistato da M6, il centravanti ha voluto dire la sua riguardo alle tante parole negative ricevute nelle ultime settimane.

Giroud: “Critiche? È la storia della mia carriera”

Giroud (getty images)

“Abbiamo avuto molti rimpianti e siamo rimasti molto frustrati dalla sconfitta con la Finlandia. Sia come squadra, sia a livello personale”, ha detto Giroud tra i giocatori maggiormente presi di mira dalla critica dopo il 2-0 subito nei giorni scorsi. “Volevamo imparare da quella sfida e penso che prima abbiamo reagito contro il Portogallo e poi adesso. Penso che questa gara sia importante anche non è stata perfetta. Ci dà belle sensazioni”.

“La mia doppietta una rivincita per rispondere alle critiche? Non c’è alcun sentimento di vendetta per me. Sono abituato a essere preso in giro e criticato: è la storia della mia carriera. Anzi, quando parlano così di me mi dà più forza. Non ho problemi con questo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy