Gnabry: “Il Bayern può fare come il Real Madrid in Champions. Un giorno vorrei il Pallone d’Oro…”

Il calciatore del club tedesco sogna in grande

di Redazione ITASportPress
Gnabry

Grandi ambizioni per Serge Gnabry, attaccante del Bayern Monaco e della nazionale tedesca, che ai microfoni del Daily Mail ha voluto parlare del suo momento personale dando uno sguardo al passato ma soprattutto al futuro con grandi sogni da realizzare.

Gnabry: dalla Champions al Pallone d’Oro

Gnabry
Gnabry (getty images)

Parte dal ricordo della vittoria della Champions League della passata annata Gnabry con un pizzico di amarezza per l’assenza del pubblico: “Ricordo ancora un momento particolare in cui mi son ritrovato al centro del campo con Alaba e Kimmich. Ci stavamo guardando attorno ed era triste non avere i fan, la famiglia e le persone a cui vuoi bene per festeggiare. Però, devo dire che vincere un trofeo come quello resta nella tua mente a prescindere da tutto”.

E ancora: “Credo che l’obiettivo del Bayern Monaco sia quello di vincere ancora e perché no, possiamo fare come il Real Madrid (vittorioso per 3 anni di fila ndr). Penso che possiamo riuscirci”.

Dagli obiettivi di squadra a quelli personali: “Il mio obiettivo è migliorare sempre di più”, ha spiegato Gnabry. “Però penso che ogni calciatore miri ad ottenere qualche premio. Chissà, un giorno magari anche il Pallone d’Oro“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy