Guardiola, la vittoria è doppia: Premier e sorpasso a Mourinho

Guardiola, la vittoria è doppia: Premier e sorpasso a Mourinho

Lo spagnolo supera il collega portoghese nel conteggio dei titoli vinti in carriera

di Redazione ITASportPress
Guardiola

Pep Guardiola non è un tipo apparentemente ossessionato dai numeri. Calmo e razionale, l’allenatore del Manchester City è un fanatico dei particolari. Proprio i dettagli hanno fatto la differenza in Premier League, regalando ai Citizens la vittoria in un campionato da record contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Ed il successo inglese ha un sapore speciale perché consegna Pep alla leggenda e al libro dei record. Guardiola entra tra gli allenatori più vincenti della storia del calcio. La Premier è il ventiseiesimo trofeo in carriera. Davanti a lui solamente quattro allenatori: Alex Ferguson, il plurititolato per eccellenza con 49 scalpi, Mircea Lucescu, re dell’Est con 32 centri, Valerji Lobanovski con i suoi 30 “metalli”, e Ottmar Hitzfeld, a quota 28. Appaiato a Guardiola c’è Luis Felipe Scolari. Chi viene scavalcato, a sorpresa, è l’ex acerrimo rivale di Pep: José Mourinho. Lo Special One non vince un titolo dal 2017 ed è fermo a quota 25. Il sorpasso di Guardiola non sarà certamente stato accolto bene dal portoghese…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy