Guardiola: “Non starò al City per sempre, ma se il club vorrà rispetterò il contratto…”

Il tecnico risponde ai rumors che lo vogliono di ritorno al Bayern Monaco

di Redazione ITASportPress

Il Manchester City sarà impegnato questa sera contro il Chelsea in campionato. Intanto Pep Guardiola lancia un chiaro segnale alla squadra e alla società in merito al proprio futuro. Accostato al Bayern Monaco, per quello che potrebbe essere un clamoroso ritorno in Bundesliga, il tecnico ha chiarito il suo volere come riporta Goal.

CONTRATTO – “Mi piace molto il Bayern Monaco, ero incredibilmente felice lì”, ha ammesso Guardiola. “Ma sanno che sono una persona che rispetta ciò che firma. Nel calcio, quando non si ottengono risultati, si può essere licenziati. Se però il Manchester City mi vuole, la mia intenzione è di rimanere. Quando iniziano queste voci di chi è colpa? Non lo so. Magari le inizia una persona, e il resto della gente le cavalca”. “Non mi interessa se il Bayern in futuro mi vorrà o meno, il mio amore per la città, per il club e per le persone che ho incontrato rimane forte. Lo stesso vale anche per il Barcellona, che è casa mia. Non sarò al City per sempre, quando me ne andrò voglio lasciare un buon ricordo”, ha detto il tecnico che ha un contratto fino al 2021 con i campioni inglesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy