Guardiola omaggia Aguero: “Insostituibile. Il miglior attaccante della storia del Manchester City”

Il mister Citizens esalta il Kun

di Redazione ITASportPress
Guardiola Aguero

Dopo la notizia dell’addio a fine stagione tra Sergio Aguero e il Manchester City, non poteva mancare un pensiero da parte del tecnico Pep Guardiola. Il catalano ha commentato la decisione del club di separarsi dal giocatore ai microfoni di Sky Sports.

Guardiola: “Aguero il miglior attaccante della storia del City”

Guardiola Aguero
Guardiola Aguero (getty images)

“Abbiamo ancora due mesi davanti a noi, e anche nell’ultimo allenamento che abbiamo fatto ho visto quanto è bravo, quanto è dedito al suo lavoro”, ha spiegato Guardiola. “Sergio è insostituibile. Posso dire che in termini di numeri, forse, è possibile sostituirlo, ma è molto difficile segnare più di 250 gol in più di 360 partite e vincere tanti trofei”. E ancora: “È una leggenda, il miglior attaccante della storia del club. Impossibile sostituirlo nell’anima, nel cuore, nella mente di tifosi, giocatori, allenatori. È una persona incredibile. Sono sicuro che se manterrà un approccio così aggressivo, sarà in grado di prolungare la sua carriera di altri 2, 3, 4 o anche 5 anni”.

UNA STATUA PER AGUERO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy