Haaland fa chiarezza: “Al Borussia Dortmund non per soldi…”

Haaland fa chiarezza: “Al Borussia Dortmund non per soldi…”

“Solskjaer è stato importante per me ma…”

di Redazione ITASportPress

Una vera e propria macchina da gol: Erling Haaland ha fatto impazzire prima il Salisburgo e, adesso, il Borussia Dortmund. L’attaccante norvegese si è trasferito nella finestra invernale del mercato ai tedeschi, anche se il suo passaggio in Germania è stato molto chiacchierato. Haaland sembrava essere ad un passo dal Manchester United dove avrebbe ritrovato Solskjaer come guida tecnica (i due erano stati insieme al Molde). Poi, però, la chiusura dell’affare con il Borussia. Un trasferimento che ha fatto pensare anche a una decisione puramente economica. A spiegare cosa ha spinto il bomber ad accettare i tedeschi è stato lo stesso Haaland ai microfoni di Viasport.

SCELTA GIUSTA – “Ole Gunnar Solskjaer è stato molto importante per me, è vero. Mi ha aiutato ad arrivare dove sono ora”, ha detto Haaland sul tecnico del Manchester United. “Ma siamo giunti alla conclusione che il Borussia era l’opzione migliore per me. Il trasferimento al Manchester United bloccato a causa delle mie richieste di stipendio? Questo dovrebbe essere spiegato da chi ha detto e scritto queste cose. Mi piacerebbe sentirlo spiegare da loro. Ma io non penso a cose del genere. Sarebbe divertente se fossi considerato avido ma le persone che mi conoscono vi diranno che non sono quel tipo di persona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy