ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Hazard, critiche da un connazionale: “Non ha mai lavorato sul suo talento. In sovrappeso all’arrivo al Real”

Hazard (getty images)

Parla Gilles de Bilde: "Preso per sostituire Cristiano Ronaldo e si presenta in quello stato..."

Redazione ITASportPress

L'ex calciatore belga Gilles de Bilde ha condiviso i suoi pensieri sull'attaccante del Real Madrid Eden Hazard, davvero sfortunato dal suo arrivo in Spagna e tartassato da problemi fisici che non gli hanno permesso di dimostrare tutto il suo valore come successo nel Chelsea e in Nazionale negli scorsi anni. L'ex giocatore, parlando a HLN come riporta anche AS, non ha risparmiato dure critiche al connazionale.

"Hazard non ha mai lavorato sul suo talento"

 Hazard (getty images)

"Durante la sua carriera, Hazard ha creduto sempre nel suo talento, ma non ci ha mai lavorato", ha esordito de Bilde. "È entrato nel club più grande del mondo e sapeva che doveva sostituire Cristiano Ronaldo, ma è arrivato in squadra in sovrappeso. Questo è Hazard e non ha mai trovato il suo ritmo nel duro lavoro. Hazard dà l'impressione di essere un giocatore che potrebbe non essere mai in grado di giocare veramente al massimo delle sue capacità".

Allo stesso tempo, però, il connazionale dell'asso belga, spera che Hazard possa dimostrare le sue doti all'Europeo: "Deve assolutamente esserci. Ha troppo talento e può essere in grado di decidere una partita anche in 15 minuti...".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso