Hazard, il retroscena dal Belgio: il Real Madrid avrebbe speso per lui 160 milioni e non 100

Il costo dell’operazione per portare l’attaccante a Madrid dal Chelsea sarebbe costata molto di più di quanto dichiarato

di Redazione ITASportPress
Hazard

Il Real Madrid avrebbe speso 160 milioni di euro e non circa 100 per portare Eden Hazard a vestire la camiseta blanca. Sarebbe questa l’indiscrezione che arriva dal Belgio e che viene riportata dal Mundo Deportivo e che sarebbe venuta alla luce a seguito di un tentativo di truffa subita dal primo club in carriera del calciatore.

Hazard pagato 160 milioni

Hazard
Hazard (Getty images)

Secondo quanto si apprende dai media in Belgio Het Laatste Nieuws e La Dernière Heure, a seguito di un tentativo di truffa subito dal Tubize, primo club in cui ha militato Hazard, sarebbero venute a galla le vere cifre dell’affare che la scorsa stagione ha portato il fantasista belga a trasferirsi dal Chelsea al Real Madrid.

Da quanto viene raccontato, secondo le regole FIFA i club giovanili in cui si formano appunto i calciatori, hanno diritto ad una percentuale sulla loro futura vendita a seconda dell’età. Anche il Tubize in tal senso aveva diritto alla sua parte al momento della cessione di Hazard. Ed è proprio un tentativo di truffa ai danni del club belga che avrebbe fatto sorgere maggiori dettagli. Le carte che sono state rese note per evitare la truffa avrebbero svelato come alla società sia spettata una somma superiore rispetto a quella calcolata nel caso di cessione a 100 milioni di Hazard. Da quanto venuto a galla, dunque, Eden Hazard sarebbe costato 160 milioni totali.

INCIDENTE PICCANTE PER L’EX COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy