Hebei, Mascherano: “In Cina per la gioia di giocare a calcio”

Hebei, Mascherano: “In Cina per la gioia di giocare a calcio”

“Sono felice perché in questi due mesi ho dato la priorità a dedicarmi alla professione e sarà così da qui a giugno”

di Redazione ITASportPress
Mascherano

Javier Mascherano è solo l’ultimo di una serie di calciatori che ha deciso di andare in Cina e cambiare totalmente vita.

I soldi sono sicuramente un motivo in più per accettare la sfida asiatica, ma nel caso del giocatore argentino non sono la priorità.

Dal ritiro della Nazionale, infatti, il jolly dell’Hebei ha infatti rilasciato le seguenti dichiarazioni a riguardo: “Sono andato in Cina per avere la gioia di giocare a calcio. Sto giocando e la cosa mi fa sentire bene. Sono felice perché in questi due mesi ho dato la priorità a dedicarmi alla professione e sarà così da qui a giugno”.

Barcellona, “Grazie Mascherano”: il saluto dei compagni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy